Regali

Questa mattina, mentre ero in bagno a prepararmi per andare al lavoro, Lorenzo corre verso di me con il pugnetto chiuso, chiamando “Papà! Papà!”.

Mi fa capire che ha qualcosa per me; allora apro la mano, e lui tutto orgoglioso, deposita sul mio palmo il suo dono.

Una caccola del naso.

Con fare soddisfatto guarda il suo dono sulla mia mano, poi guarda me per vedere se apprezzo il suo gesto: “Grazie Lorenzo, molto gentile!” esclamo io. Lui annuisce e con aria compiaciuta se ne va.

Non conta il dono, conta il gesto… dicono…

Elio e le storie tese – Silos

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...